fesr_dicitura_colore

 

Esperienze di acquisto emozionali, immersive, interattive e partecipative nel campo del design – Smart Shop

Il 90% delle vendite avvengono oggi su base emozionale. Partendo da questo presupposto si ottiene una chiara chiave di lettura dell’impatto che Smart Shop può avere nel mondo del design.
Il progetto intende utilizzare in maniera integrata e intelligente una serie di tecnologie avanzate di ultima generazione che consentano al cliente finale di migliorare la propria percezione del prodotto che intende acquisire.
La soluzione si rivolge essenzialmente ai produttori di oggetti di design ed alle loro catene di distribuzione. L’intenzione è quella di offrire una esperienza nuova al cliente finale e di avvicinarlo al mondo del design in modo del tutto diverso da come era stato finora abituato. Smart Shop intende infatti suscitare emozioni sul cliente proponendogli immersività, interattività e partecipazione alla scelta.
Gli obiettivi del progetto sono pertanto diversi a seconda degli stakeholder coinvolti:

  1. fornire al cliente finale strumenti nuovi e più efficaci di fruizione delle proposte commerciali o addirittura di partecipazione alla definizione delle stesse;
  2. consentire a fornitori e rivenditori di modificare in modo significativo il modello di ideazione e di vendita, renderlo più attrattivo verso i propri clienti e, al tempo stesso, ridurre i costi di progettazione, gestione e magazzino
  3. fornire alle aziende del partenariato un impulso alle attività interne di R&D in settori tecnologici avanzati

Le tecnologie che vengono sviluppate nell’ambito del progetto Smart Shop sono:

  • “Realtà Aumentata” tramite la quale fornire appositi strumenti (APP) ai clienti finali in grado di poter valutare comodamente da casa delle soluzioni (oggettistica o arredo) a catalogo. In questo caso il cliente avrà la possibilità di verificare se un mobile o un qualsiasi oggetto di design si inserisce bene in un contesto domestico specifico. Smart Shop studia anche come rendere più naturale la tecnologia della “Realtà Aumentata” attraverso una attenta gestione delle luci
  • “Vetrine intelligenti” basate su tecniche “touch” ed in grado di consentire al cliente di navigare in modo semplice ed immediato sul catalogo delle soluzioni proposte (anche in fase di ideazione), accedere ai prezzi, recarsi direttamente a visionare e/o acquistare i prodotti preselezionati.
  • “Telecamere di movimento” in grado di identificare in modo anonimo i clienti presenti in determinate aree, seguire i loro percorsi, identificare le abitudini in base ai messaggi commerciali proposti
  • “Sistema di gestione” integrato in grado di fornire in “tempo reale” informazioni sul comportamento dei clienti, statistiche sui prodotti che hanno avuto maggiore interesse, gestione degli ordini provenienti dalle “vetrine intelligenti”.